Ballabio: il Gruppo Comunale della Protezione Civile verrà intestato a Pino Pedrazzoli

La decisione è stata assunta dal consiglio comunale. L'uomo è scomparso tragicamente all'inizio di agosto 2017 a causa di un incidente avvenuto sulla Provinciale

Giuseppe "Pino" Pedrazzoli, scomparso ad agosto 2017

Il Gruppo comunale della Protezione civile di Ballabio è stato intitolato a Giuseppe "Pino" Pedrazzoli, scomparso tragicamente lo scorso 3 agosto 2017. La decisione, accolta con sentita partecipazione dai volontari, è stata ufficializzata durante la riunione del gruppo del 14 febbraio scorso, alla presenza del sindaco Alessandra Consonni e del coordinatore Danilo Fezzi. Al termine dei necessari adempimenti burocratici, il Comune fornirà al gruppo la targa con la nuova denominazione che verrà apposta sulla sede, nel corso della cerimonia per l'intitolazione.

Pino Pedrazzoli, strappato alla comunità e all'amata famiglia dal tragico evento avvenuto la scorsa estate, è stato volontario e Referente operativo comunale della Protezione civile di Ballabio, distinguendosi per sollecitudine e assiduità anche in altri ambiti di rilievo sociale, quali la promozione sportiva e l'attenzione verso la disabilità. Per questo suo generoso impegno, lo scorso dicembre, il Comune di Ballabio gli ha attribuito la civica benemerenza alla memoria, nel corso di una affollata e toccante manifestazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viveva legata a un calorifero: le guardie ecozoofile salvano il pitbull Maya

  • Covid-19, nuova ordinanza regionale: nuove regole per bar e ristoranti, "stop" alle competizioni dilettantistiche da contatto

  • Il governatore Fontana firma l'ordinanza: stop a movida e allo sport dilettantistico

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

  • Auto sfonda il guard rail e precipita da uno dei tornanti della vecchia Lecco-Ballabio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento