Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Abbadia Lariana / Via Privata Campeggio, 5

Rischia di annegare nel lago: bambina salvata dai bagnanti ad Abbadia

La piccola è andata in difficoltà nello specchio d'acqua tra la chiesa e il campeggio ed è stata subito soccorsa dai presenti in spiaggia. Sul posto l'elicottero

Tragedia sfiorata sulle rive di Abbadia Lariana nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 19 agosto. Una bambina di 9 anni ha rischiato di annegare davanti ai propri familiari e alla folla di bagnanti che ogni giorno caratterizza la spiaggia situata tra la chiesa parrocchiale di San Lorenzo e il campeggio.

La piccola è entrata in acqua e ha iniziato ad annaspare, rischiando di essere risucchiata a fondo dalle correnti. Subito le persone presenti si sono tuffate per cercare di aiutarla, riportandola poi a riva. Nonostante le difficoltà, secondo le testimonianze raccolte, la bambina non avrebbe mai perso conoscenza.

Tragedia nell'Adda: 21enne si tuffa dal ponte di Brivio e muore a causa della forte corrente

La centrale operativa di Areu ha inviato sul posto l'ambulanza del Soccorso degli alpini di Mandello, l'automedica e l'elicottero di stanza al Sant'Anna di Como. Il trasporto in ospedale è avvenuto via terra in codice giallo. La piccola, per fortuna, non ha riportato traumi significativi.

Abbadia elicottero spiaggia lago (2)-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischia di annegare nel lago: bambina salvata dai bagnanti ad Abbadia

LeccoToday è in caricamento