menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Bambino colpito da un bicchiere in pieno centro: "colpevole" un'anziana

Una donna di novant'anni è stata suo malgrado protagonista del brutto sinistro che ha scosso il pomeriggio lecchese

E' una donna di novant'anni la "colpevole", suo malgrado, di quanto accaduto nel primo pomeriggio di venerdì 3 ottobre in viale Dante a Lecco, in pieno centro città. La donna, residente al quarto piano del palazzo in cui è inserito lo spazio dell'ex cinema "Marconi", intorno alle 13.15 ha infatti perso la presa di un bicchiere che poi ha colpito in piena fronte un bambino di soli 4 anni; il giovanissimo è stato poi trasportato in codice giallo all'ospedale "Manzoni" di Lecco per una ferita lacero-contusa.

La causa del sinistro è tanto banale quanto pericolosa: l'anziana donna stava infatti sventolando la tovaglia verso la strada per liberarla delle briciole accumulatesi durante il pranzo odierno; all'interno del tessuto, preventivamente "infagottato", era però rimasto l'oggetto contudente, finito poi sulla cranio del bambino, che era, tra l'altro, in braccio alla madre.

E' stata la stessa donna a comunicare alla polizia locale, inviata sul posto, quanto accaduto in quegli attimi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento