menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonio Rossi

Antonio Rossi

Expo, Antonio Rossi: "Pronto bando da 800mila euro per lo sport"

Potranno richiedere contributo finanziario federazioni e società che propongono attività legate all'Esposizione universale. Attenzione anche all'universo paralimpico

"La Lombardia sostiene lo sport, le manifestazioni e gli eventi sportivi di rilievo regionale, nazionale e internazionale, anche in connessione ai temi di Expo, in modo concreto, con un bando da 800mila euro, di cui 80mila a favore del mondo paralimpico".

Così l'assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi commenta la pubblicazione sul Burl (Bollettino ufficiale della Regione Lombardia) della nuova misura a favore del mondo sportivo.

"Con il Decreto 2999 mettiamo a disposizione delle federazioni, società e associazioni, che organizzano le attività sportive, un contributo concreto - sottolinea l'assessore Rossi - che va a sostenere manifestazioni ed eventi di due distinti periodi e confermano che Regione scende in campo per agevolare gli sforzi di chi opera nello sport".

"In particolare - prosegue - il bando vuole anche sostenere quelle proposte, e so essere tante per i contati diretti girando sul territorio, che si legano all'Expo, un po' come fa la nostra proposta dell' Expo Champions Tour che promuove l'Esposizione universale attraverso gli sport e veicolando messaggi su alimentazione corretta e stili di vita sani".

I soggetti beneficiari sono soggetti ammissibili al finanziamento Coni, Cip, Federazioni sportive nazionali o comitati regionali, discipline sportive associate con iscrizione al registro Coni o a quello paralimpico in corso di validità, enti di promozione sportiva con iscrizione al registro Coni o Paralimpico, associazioni e società sportive dilettantistiche, comitati organizzatori regolarmente costituiti e altri soggetti dal quale si evincano le finalità sportive, ricreative e motorie, e non lucrative.

Due le finestre temporali per gli eventi per i quali si potrà fare richiesta di finanziamento. La prima è relativa alle attività svolte dall'1 gennaio al 31 luglio 2015, per cui si potranno presentare domande online dall'1 agosto al 30 settembre, e la seconda per le manifestazioni tassativamente effettuate tra l'1 agosto e il 31 dicembre con presentazione delle richieste di contributo, sempre online, dall'1 gennaio al 29 febbraio 2016.

Le istanze per ottenere il contributo regionale andranno presentate tramite il sito www.siage.regione.lombardia.it. I contributi potranno avere un importo complessivo tra i 500 e i 15.000 euro.

"Si tratta di un intervento concreto - sottolinea l'assessore - a favore dello sport e del suo svolgimento sul territorio lombardo che vede impegnato il 20 per cento del movimento nazionale con risultati eccellenti anche a livello internazionale".

"Regione Lombardia - conclude l'assessore Rossi - che ha già un Accordo di programma quadro per la promozione e lo sviluppo dello sport in Lombardia, pone un'attenzione concreta a tutte le iniziative che legano sport, turismo e territorio con interessanti ricadute economiche, anche in altri settori strategici. La presenza di Expo può, infatti, rappresentare una reale opportunità per la diffusione, promozione e sviluppo delle diverse iniziative".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento