menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Critica un bar su Google, il gestore replica: «Non tollero i froci»

Il cliente, dopo la recensione negativa sul locale, ha ricevuto un messaggio privato pieno di insulti omofobi

Prima un aperitivo, poi una recensione negativa pubblicata su Google e infine gli insulti omofobi. È successo qualche giorno fa a Matteo Brambilla, 35enne di Ceriano Laghetto ma che lavora a Londra presso una multinazionale. Matteo, secondo quanto ricostruito dal Corsera in un articolo firmato da Federico Berni, la sera del 4 gennaio si è presentato al Caffè Zucchi, in pieno centro a Monza, per prendere un aperitivo con il suo compagno. Dopo aver bevuto uno spritz il ragazzo ha stroncato il locale con una recensione su Google.

Insulti omofobi a Monza: la recensione 

Purtroppo recensione negativa. Ottima location ma:
1) nonostante bar mezzo vuoto non abbiamo potuto scegliere il tavolo. Essendo in due ci sono stati indicati tavoli per due persone. Uno attaccato all'ingresso — rifiutato — e quindi ci siano dovuti incastrare tra due tavoli già occupati.
2) cameriere non ha risposto al nostro "grazie" quando ha portato le bevande ordinate (i mancati "grazie" e "prego" sono qualcosa che non tollero proprio).
3) nemmeno un "buongiorno/arrivederci" da parte del collega a cui abbiamo pagato il conto
4) 7 euro per uno spritz a Monza direi che è eccessivo.

La risposta omofoba del titolare dell'attività

Il gestore ha risposto alla recensione negativa tramite un messaggio privato su Facebook. Dopo ribattuto punto su punto sono arrivati gli insulti omofobi. Il messaggio è stato diffuso su Twitter da un'amica del Brianzolo che poi ha dato via allo sdegno sui social network.

Io sottoscritto titolare di questa attività non ho alcun obbligo formale di augurare "buongiorno" o "arrivederci" a nessuno che lo meriti davvero, e come lei non tollera i mancati "grazie" e "prego", cosa che come detto non frega a nessuno e lascia anzi solo una percezione incredibilmente patetica, io non tollero i culattoni croci e simili, e qualsiasi devianza analoga, i quali mi fanno letteralmente rivoltare, rigurgitare, che quindi non ho alcun interesse non solo a rivedere, ma non appena ne avverto la malaugurata percezione nei dintorni mi auguro che si levino al più presto di torno, e che spariscano dalla mia vista.

La posizione del Bar Zucchi

Interpellato dal Corsera il Caffè Zucchi non ha rilasciato commenti ufficiali, ma neanche smentito il contenuto del messaggio. Quello che avrebbe irritato il gestore sarebbe stata la presunta campagna di commenti negativi che, secondo il commerciante, sarebbero stati scatenati dallo stesso cliente. Matteo ha dichiarato che una volta rientrato in Italia sporgerà denuncia.

La notizia su Monza Today

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Le migliori stazioni ferroviarie d'Italia

  • social

    Una nuova truffa per gli utenti di Whatsapp

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento