menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bellano, interventi della Protezione Civile per 156 giornate nel 2017

La squadra di Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Alpini invia una relazione generale sulle attività svolte in ambito di prevenzione e di emergenza oltre a quelle di iniziativa propria e in collaborazione con l’Amministrazione

La squadra di Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Alpini, di seguito A.N.A., convenzionata con il comune di Bellano a termine dell’anno solare 2017 invia una relazione generale sulle attività svolte in ambito di prevenzione e di emergenza oltre a quelle di iniziativa propria e in collaborazione con l’Amministrazione e/o associazioni del territorio.


Nel piano formativo scolastico è richiesto a tutte le scuole di fare prove di evacuazione. Il distretto scolastico di Bellano chiede la collaborazione della nostra squadra per svolgere l’attività sopracitata, nel particolare i nostri volontari si prestano per collaborare con i ragazzi per l’ottimo svolgimento dell’evacuazione dei locali della scuola Mons. Luigi Vitali di Bellano, ogni anno si praticano due prove che coinvolgono, oltre che tutti i ragazzi e gli insegnanti, anche una decina di volontari che si offrono anche come “insegnati” sui temi della sicurezza.


Sempre in tema di istruzione la nostra squadra si è impegnata nella realizzazione del campo scuola “Anch’io sono la Protezione Civile” inserita nelle attività del dipartimento di Protezione Civile Nazionale. 25 ragazzi della prima media sono stati coinvolti in attività pratiche e di formazione che si sono susseguite nell’arco di una settimana. In aggiunta a tali attività i ragazzi hanno potuto vivere in prima persona ciò che accade all’interno di un campo realizzato all’interno del perimetro della palestra comunale in cui sono state montate 3 tende pneumatiche dove i ragazzi hanno dormito per l’intera settimana. I ragazzi sono stati seguiti nelle diverse attività dai VVFF, soccorso bellanese, cinofili d’acqua e da 16 dei nostri volontari.

protezione_civile_bellano2-2


Altre attività svolte sono quelle relative ad assistenza alla popolazione durante le manifestazioni organizzate all’interno del nostro paese. In particolare il 5 gennaio 14 volontari hanno assistito la popolazione che partecipava all’evento Pesa Vegia 2017; il 28 luglio una squadra composta da 7 volontari ha collaborata con l’Amministrazione Comunale e l’ente organizzativo all’interno dei festeggiamenti della festa patronale; l’8 giugno altri 7 volontari hanno assistito i partecipanti al 9° raduno dei gruppi di cammino; il 28 maggio 9 volontari sparsi sul territorio comunale hanno collaborato per gestire la gara del Trail del Viandante e il 21 maggio 11 volontari hanno aiutato l’Amministrazione comunale per l’assistenza alla tappa della Penisola del Tesoro organizzata dal Touring Club Italiano.


La squadra convenzionata con l’Amministrazione Comunale prevede che durante l’anno debba intervenire con almeno 3/4 cantieri di prevenzione. In data 22 aprile 11 volontari sono intervenuti presso il corso d’acqua che scorre nella frazione di Oro per la pulizia dell’alveo dove erano cresciute piante infestanti e di medie dimensioni che, in caso di forti precipitazioni, un possibile ostacolo per il normale deflusso delle acque. In data 9 e 17 luglio 16 volontari si sono portati presso l’abitato di Biosio, nella Valle di Sciatt, per intervenire su un tratto dell’alveo colpito da una tromba d’aria che ha causato lo sradicamento di molte piante d’alto fusto; il cantiere, complesso per il groviglio della vegetazione caduta, si è diviso su due giornate al termine delle quali l’alveo è tornato alla normalità. Il 23 settembre 11 volontari hanno effettuato la pulizia del corso d’acqua della Valle dei Mulini compreso nella frazione di Oro Bassa. L’11 novembre 8 volontari hanno effettuato un intervento di pulizia nella frazione di Oro Alta per mettere in sicurezza la mulattiera comunale che la collega con l’abitato di Oro Bassa.


La squadra, su richiesta degli uffici preposti, è intervenuta in emergenza il 12 settembre con 3 volontari presso l’abitato di Gora per la pulizia di un valletto che, a seguito di forti piogge, esondava causando l’allagamento della mulattiera sottostante; il 5 ottobre 2 volontari sono intervenuti nella frazione di Ombriaco sulla strada provinciale 66, in assistenza ai VVFF, per l’evacuazione di un abitato e la chiusura della stessa strada causata da una crepa nel muro di sottoscarpa dell’edificio stesso; l’11 dicembre, dopo una copiosa nevicata, 6 volontari, su richiesta dell’Assessore con delega alla Protezione Civile, sono intervenuti per la pulizia e lo spargimento di sale delle mulattiere che collegano le frazioni con il centro storico.


Nella settimana tra il 21 e il 26 gennaio, su richiesta dell’A.N.A. Nazionale coinvolta dal dipartimento di Protezione Civile Nazionale, 3 volontari si sono recati presso il Comune di Castellalto per l’emergenza denominata “Neve Centro Italia”. Nella settimana dal 22 al 26 febbraio 11 volontari sono scesi nei Comuni di Serrapetrona, Cessapalombo, Camporotondo di Fiastrone ed Esanatoglia per portare ed allestire materiale necessario a scuole e centri culturali danneggiati dal terremoto del centro Italia. In data 26 agosto, su richiesta dell’Associazione Cinema di Bellano, 5 volontari sono ritornati nel Comune di Serrapetrona per collaborare con l’associazione sopracitata alla proiezione di un film nella piazza principale del paese. In conclusione i volontari della nostra squadra hanno donato alla collettività 156 giornate/uomo (ogni giornata è intesa come un giorno di operatività del volontario).
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento