Cronaca Strada Provinciale 72

Frana a Bellano, via alle operazioni di disgaggio. SP72 ancora chiusa

Ordinanza del Comune per la messa in sicurezza. Il sindaco Antonio Rusconi: «Serviranno almeno due giorni di lavoro». Disagi per i cittadini complicati dai disservizi ferroviari

La frana sopra la strada P72 a Bellano

Il tratto di strada Provinciale 72 fra Bellano e Varenna resta chiuso - come preventivato ieri - anche dopo il sopralluogo del geologo della Provincia, avvenuto questa mattina. Per una possibile riapertura occorrerà aspettare qualche giorno, probabilmente verso il fine settimana.

Frana a monte della SP72, strada chiusa da domenica

«È necessaria un'operazione di disgaggio, per la messa in sicurezza del materiale sulla parete del privato - spiega il sindaco di Bellano Antonio Rusconi - Abbiamo preparato l'ordinanza oggi, come richiesto dall'Amministrazione provinciale». Secondo le previsioni, per completare i lavori saranno necessari almeno due giorni (nella migliore delle ipotesi). Prima di giovedì, dunque, è difficile ipotizzare la riapertura della SP72.

Mattinata di disagi per i pendolari lecchesi

I disagi negli spostamenti tra Bellano e i comuni limitrofi a sud rimangono complicati. L'unica via percorribile è la Strada Statale 36, mentre il trasporto ferroviario si conferma non sempre affidabile, come accaduto nella mattinata odierna con la cancellazione di alcuni treni e l'istituzione di un servizio di autobus sostitutivi che non hanno potuto effettuare le fermate intermedie proprio a causa della frana.

«Questa mattina alcuni bambini sono arrivati in ritardo a scuola a causa dei disagi dei treni», puntualizza Rusconi. Per uscire da questa situazione di disagio occorrerà un po' di pazienza. Sperando che il maltempo conceda una tregua.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana a Bellano, via alle operazioni di disgaggio. SP72 ancora chiusa

LeccoToday è in caricamento