Cronaca

Bellano, donna rischia di annegare: salvata da un giovane

La 61enne è stata successivamente trasferita in ospedale per accertamenti

Ha rischiato grosso una donna di 61 anni, che questo pomeriggio ha rischiato di annegare nelle acque del lago a Bellano. Probabilmente scivolata in acqua all'altezza del pontile, la malcapitata è stata avvistata e salvata da Alessandro Cariboni, 30enne del posto che si è buttato e ha trascinato la signora fino a riva.

La donna, che aveva perso consocenza, è stata soccorsa dal personale medico del Soccorso Bellanese. Rianimata, la donna è stata portata presso l'ospedale "Manzoni" di Lecco per gli accertamenti del caso; non è comunque segnalata in condizioni preoccupanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellano, donna rischia di annegare: salvata da un giovane

LeccoToday è in caricamento