rotate-mobile
Cronaca

Biblioteca online, i dati degli accessi dopo il primo anno dall'apertura

Il successo del servizio è stato innegabile

È ormai un anno (dal 16 giugno 2014) che il servizio di biblioteca digitale MediaLibraryOnLine (Mlol) è disponibile per tutti gli utenti delle biblioteche del Sistema Bibliotecario provinciale al sito lecco.medialibrary.it.

I primi dati disponibili in merito all'utilizzo del servizio sono molto positivi, a cominciare dal numero di accessi, 37mila, all'Edicola. Il portale permette la lettura dei principali giornali e riviste nazionali e stranieri nel formato digitale della copia cartacea, a partire dagli italianissimi "Corriere della Sera" e "Repubblica" (i più letti, con oltre 17mila consultazioni), "La Stampa", "Il Sole 24ore" e "La Gazzetta dello Sport" fino ai famosi "The Guardian" e "Le Monde", passando anche da settimanali e mensili come "Gente" e "Vanity Fair".

Un altro punto di forza del servizio digitale è la possibilità di scaricare e leggere gratuitamente durante i 14 giorni del prestito 150 bestseller della letteratura italiana e straniera, oltre a 97mila altri e-book: in un anno 388 utenti hanno effettuato 1.200 download di libri digitali, il più richiesto è risultato essere "Premiata Ditta Sorelle Ficcadenti" di Andrea Vitali, a quota 27 prestiti.

Gli accessi complessivi a tutte le sezioni della biblioteca digitale, che comprende audiolibri, quotidiani, periodici, banche date e risorse per l'e-learning, musica, video ed e-book, sono stati quasi 30mila da parte di 2.190 utenti per un totale di 46mila consultazioni: l'utilizzo del formato digitale è fortemente in crescita presso gli utenti del servizio bibliotecario della provincia.

Per ottenere un elenco completo di tutti gli e-book disponibili gratuitamente si può far richiesta direttamente in tutte le 66 biblioteche presenti sul territorio, oppure cercare sul sito del Sistema Bibliotecario provinciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biblioteca online, i dati degli accessi dopo il primo anno dall'apertura

LeccoToday è in caricamento