menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia al "Mandic": bimba di otto mesi muore al pronto soccorso

L'autopsia dovrà fare luce sulle cause che hanno portato alla scomparsa della neonata, residente a Osnago con i genitori

Tragedia all'ospedale "Mandic" di Merate, dove, nel tardo pomeriggio di martedì, è scomparsa una bambina di soli otto mesi. Una tragedia su cui dovrà far luce l'autopsia disposta dal Magistrato per far luce sulla vicenda. Clelia, osnaghese di 8 mesi, è arrivata al pronto soccorso dei genitori, originari del Vimercatese, e della nonna: già nella giornata di lunedì era stata portata in ospedale per vagliare un malessere apparentemente non grave; poi, martedì, un nuovo trasporto in ospedale per via del protrarsi dei disturbi anche nel corso della nottata precedente.

Casatenovo, è morto il giovanissimo colpito da arresto cardiaco

Al Pronto Soccorso del nosocomio meratese la situazione è, purtroppo, degenerata: la bimba, accettata in codice rosso, ha avuto un crollo delle condizioni di salute mentre si trovava tra le braccia della nonna; a questo punto è stata sottoposta a una manovra rianimatoria durata un'ora, al termine della quale ne è stato dichiarato il decesso.

La Magistratura ha richiesto e ricevuto la cartella clinica per indagare sulla vicenda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento