rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Ballabio

Bloccati a quota 1.200 metri: escursionisti salvati dal Drago

Nel pomeriggio di sabato missione dell'elicottero dei Vigili del fuoco sul monte Coltignone per recuperare due persone in difficoltà

Bloccati oltre i mille metri, escursionisti salvati con una missione aerea. Sabato pomeriggio il Drago 141, un elicottero AW139 appartenente al reparto volo Lombardia dei Vigili del fuoco, è stato impegnato in un intervento di soccorso nella zona montuosa del Monte Coltignone, nel nostro territorio.

Durante un'escursione due persone hanno accidentalmente perso il sentiero principale e si sono ritrovate in una zona impervia, a un'altitudine di circa 1.200 metri. Temendo per la loro sicurezza, è stato richiesto l'intervento del personale elisoccorritore.

Il decollo da Malpensa

Il Drago 141 è decollato dall'aeroporto di Malpensa e si è rapidamente diretto verso la zona segnalata. Una volta in luogo, il personale a bordo ha provveduto a imbragare e recuperare le due persone in difficoltà utilizzando il verricello dell'elicottero.

Successivamente le persone sono state trasferite in una zona più sicura, dove era presente il personale dei vigili del fuoco di Lecco per ulteriori accertamenti e valutazioni mediche. Per fortuna nessuno dei due ha riportato conseguenze dalla disavventura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccati a quota 1.200 metri: escursionisti salvati dal Drago

LeccoToday è in caricamento