menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colico e Mandello fra i borghi più felici d'Italia

Lo studio del centro Sintesi classifica i 176 piccoli Comuni in cui si vive meglio in termini di economia, welfare, sicurezza e istruzione: Colico è al 54° posto, Mandello è in posizione 129.

Il Centro studi Sintesi ha studiato anche quest'anno i piccoli Comuni italiani, valutandone le condizioni di vita in termini di ricchezza economica, ma anche di istruzione, partecipazione alla vita politica, rapporti sociali, insicurezza, condizioni dell'ambiente, attività personali e salute.


Fra i 176 piccoli Comuni i cui risultati sono al di sopra della media, ordinati secondo un indice generale che comprende tutte le categorie, ci sono anche due paesi della provincia di Lecco: Colico e Mandello del Lario, infatti, si posizionano rispettivamente alle posizioni 54 e 129 della classifica dei "borghi felici".


In particolare, se le condizioni di vita economiche dei cittadini colichesi e mandellesi li pongono intorno a metà dell'elenco  (93° e 91° posto, rispettivamente), Colico è in testa per quanto riguarda il senso di sicurezza (sesta posizione su 176), salute deigli abitanti (16° posto) e attività personali (36°); i mandellesi, invece, si sentono meno sicuri (28° su 176), ma sono in condizioni ambientali decisamente buone (43°), e la loro partecipazione alla vita politica li piazza intorno a metà classifica (79° posto).


Il borgo più felice della penisola, quest'anno, è risultato essere Brunico, in provincia di Bolzano, mentre l'ultimo di questa piccola classifica di paese dove si vive meglio è Volpiano, un borgo a 20 chilometri da Torino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento