Cronaca Corso Martiri della Liberazione, 12

Boscagli e Pasquini in visita alla Polizia Locale: "Potenziare l'organico"

I consiglieri comunali presenteranno richiesta per istituire la figura del vigile di quartiere

Boscagli (a destra) e Pasquini (a sinistra)

Nella mattinata di mercoledì 3 dicembre il capogruppo NCD Filippo Boscagli ed il consigliere Antonio Pasquini hanno incontrato l’assessore Volontè e il comandante della polizia locale Morizio (nella foto sottostante, ndr) nella sede della Polizia Locale.

In un confronto a tutto campo si sono affrontate le principali criticità di sicurezza della città di Lecco e le molteplici problematiche relative alla gestione del comando.

Franco Morizio (2)“L’impegno prioritario - affermano Boscagli e Pasquini - è quello di rispondere all’esigenza di sicurezza e lotta al degrado a Lecco, per questo ci faremo carico di portare in Consiglio Comunale la richiesta di aumentare l’ organico dei vigili urbani di almeno 10 unità, istituendo in via definitiva il vigile di quartiere. Il vigile di quartiere è un elemento fondamentale per migliorare il servizio in città, conosce tutti gli aspetti connessi alla realtà sociale del rione in cui opera, avendo l'obiettivo di creare un legame forte di collaborazione fra i cittadini e l’amministrazione comunale, legame che si può creare soltanto con una dislocazione fissa dei vigili.

Anche le ultime statistiche hanno dimostrato che emerge la necessità di aumentare il controllo ed il pattugliamento del territorio. Non solo i furti ma il decoro della città, il caso endemico dell’abbandono dei rifiuti, sono elementi che concorrono a determinare la qualità della vita di una città. I lecchesi devono poter vedere il corpo di polizia locale girare nelle proprie vie, nelle zone in cui tutti abitiamo, che siano periferiche o centrali. Oggi questo non avviene perchè i numeri sono a livelli infimi.

In merito alle recenti polemiche che hanno interessato il Comando dei vigili, ci auguriamo che le tensioni vengano risolte quanto prima nell’ interesse della città, tensioni che di certo non giovano a creare quel clima sereno che è presupposto fondamentale per dare un servizio efficiente ai cittadini.”

“Con la volontà politica - concludono i Consiglieri - nel 2015 sarà possibile procedere a nuove assunzioni che rinforzino un Comando sotto organico che ha visto alcuni pensionamenti e dimissioni ridurne ancora i numeri. Questo è quello che noi chiediamo e che i cittadini, tra rifiuti e problemi di sicurezza e degrado, chiedono a gran voce”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boscagli e Pasquini in visita alla Polizia Locale: "Potenziare l'organico"

LeccoToday è in caricamento