Cronaca Via Appiani Beniamino

Bosisio Parini, la Croce Verde può rimanere nella sua sede storica

L'associazione dei volontari del soccorso e l'Asl hanno sottoscritto un contratto di comodato d'uso fino al 2018

È salva la sede della Croce Verde di Bosisio Parini: ieri 13 gennaio è stato sottoscritto il contratto di comodato d'uso tra l'Asl di Lecco e l'associazione dei volontari del soccorso che permetterà agli operatori di rimanere nell'attuale sede fino al 2018.

“Siamo molto soddisfatti dell'accordo raggiunto che ci permette di restare all'interno dei locali che ci ospitano da 40 anni fino alla fine del gennaio 2018. Ringraziamo l'Asl e il Direttore generale Lucchini per la sensibilità che hanno dimostrato in questi mesi di trattativa nei nostri confronti e l'amministrazione comunale di Bosisio che ci ha concretamente supportato e si è spesa per il rinnovo del comodato. Ora Croce Verde, rassicurata dalla possibilità di restare nella sede storica per altri tre anni, può affrontare con maggiore serenità la questione nuova sede", ha commentato il presidente di Croce Verde, Filippo Buraschi.

Anche il Sindaco di Bosisio Parini, Giuseppe Borgonovo, si è detto particolarmente soddisfatto: "Non ho mai dubitato del fatto che insieme saremmo arrivati  a questo risultato ed oggi ne ho avuto la conferma ufficiale. Abbiamo raggiunto un primo obiettivo, adesso dovremo lavorare per  individuare un luogo su cui costruire la futura e definitiva sede dell’Associazione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bosisio Parini, la Croce Verde può rimanere nella sua sede storica

LeccoToday è in caricamento