menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Merate: minaccia il suicidio, ma durante le ricerche fa ritorno a casa

L'allarme è stato lanciato da un familiare, immediati i soccorsi

Aveva minacciato il suicidio l'uomo di 45 anni di Merate che nella tarda serata di ieri, martedì 9 febbraio, ha mobilitato, su allarme di un familiare, un vero e proprio dispiegamento di forze lungo il corso dell'Adda tra Brivio e Paderno.

Sul posto, poco prima delle 22, è infatti intervenuta una pattuglia dei Carabinieri di Merate, due squadre dei pompieri e un'ambulanza di Olgiate Molgora.

A lungo è stata ispezionata la riva sottostante il ponte che collega la sponda lecchese a quella bergamasca, ma fortunatamente, mentre i soccorritori erano impegnati nell'intervento, l'uomo ha fatto ritorno a casa sano e salvo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento