menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Avvistano cadavere nel lago: intervengono pompieri ed elicottero, ma le ricerche sono vane

Poco dopo mezzanotte dei turisti hanno lanciato l'allarme, richiamando a Mnadello del Lario Vigili del Fuoco e un mezzo aereo

Una chiamata arrivata poco dopo mezzanotte ha messo in moto i Vigili del Fuoco, entrati in azione a Mandello del Lario per vagliare la segnalazione di un cadavere avvistato nelle acque del lago, a poca distanza dalla Gilardoni. A lanciare l'allarme sono stati dei turisti, ospiti in una struttura alberghiera della zona, che avrebbero avvistato un corpo mentre si trovavano sulla spiaggia: arrivata sul posto, la squadra del Nucleo Soccorso subacqueo e acquatico, supportata da una pattuglia dei locali carabinieri e da un'autoambulanza, ha lavorato per circa quattro ore, senza però riscontrare l'effettiva presenza di un corpo.

Famiglia di cigni sguazza con fierezza fra i bagnanti del lago

Sul posto è stato inviato anche un'elicottero, fatto decollare dalla base di Villa Guardia (Como) ed entrato in azione grazie alla possibilità di utilizzare il visore notturno di cui è dotato. Tutto inutile: come detto, tutti i tentativi sono risultati essere vani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento