rotate-mobile
Cronaca Introbio

Cade mentre scala il Pizzo dei Tre Signori: elisoccorsa. Intervento anche sul Grignone

Una donna è stato elitrasportata in ospedale a causa delle ferite rimediate in una caduta, mentre sono peggiori le condizioni di una persona precipitata nella zona dei Comolli

E' stato elisoccorsa intorno alle 12.20 di sabato 16 dicembre un'escursionista di 54 anni caduta nella zona del lago di Sasso, a poca distanza dal Pizzo dei Tre Signori (Introbio). Allertati da un compagno di scalata da una chiamata al numero unico per le emergenze (112, ndr), i mezzi di soccorso sono stati mobilitati da Bergamo, mentre i tecnici della XIX Delegazione Lariana del Soccorso Alpino sono giunti in luogo via terra.

Allertati anche i carabinieri della locale stazione. La donna non sarebbe in condizioni gravi ed è stata trasportata in ospedale in codice giallo.

A non molta distanza, sui Comolli, una persona è rimasta invece ferita in modo molto più serio: un'altra squadra della XIX Delegazione Lariana ha prelevato il 23enne dal Grignone e l'ha trasportato presso l'ospedale di Circolo (Varese). Le condizioni sarebbero in questo caso ben più preoccupanti. Due, in questo caso, gli elicotteri inviati sul posto (uno da Como e un altro da Bergamo, ndr), vista la necessità di soccorrere una donna che si era procurata la rottura di una caviglia a poca distanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade mentre scala il Pizzo dei Tre Signori: elisoccorsa. Intervento anche sul Grignone

LeccoToday è in caricamento