Caduta massi sulla Statale 36 all'altezza di Lierna, tragedia sfiorata

Smottamento intorno alle 19 e uscita obbligatoria ad Abbadia in direzione Sondrio. Sul posto i Vigili del fuoco, allertati 118 e Polstrada. Non ci sono segnalazioni di feriti o danni

Attimi di paura e tragedia sfiorata sulla Strada Statale 36 nel tardo pomeriggio di oggi. Alcuni enormi massi (nella foto) sono caduti sulla carreggiata all'altezza di Lierna, in prossimità della galleria Scoglio.

Incidente nell'Attraversamento: traffico bloccato sulla Statale 36

Lo smottamento si è verificato intorno alle 19 e subito dopo la Superstrada è stata chiusa con uscita obbligatoria ad Abbadia Lariana in direzione Sondrio. Per fortuna, stando alle prime informazioni, sembra non ci siano feriti. Sul posto, in stato di emergenza e pronto intervento per la messa in sicurezza, i Vigili del fuoco. Allertati anche 118, Polizia Stradale e le autorità locali che si stanno già occupando di logistica e viabilità alternativa. 

Ancora frammentarie le informazioni. Come accennato, non sono segnalati danni a persone o cose, e questa è senza dubbio la notizia più importante: visto l'orario ad alto scorrimento e la dimensione dei massi franati, il pericolo corso è stato infatti molto elevato. Alcuni veicoli stavano infatti per sopraggiungere. Aggiornamenti verranno forniti non appena possibile. Prevedibili intanto disagi al traffico.

SS 36 chiusa in entrambe le direzioni tra Abbadia e Bellano. Riattivata nella serata di giovedi la ferrovia

Alle 20.25 è arrivato pronto l'aggiornamento della situazione da parte del gruppo di maggioranza "Bellano Guarda Avanti" che in un post su facebook ha segnalato: "SS 36 chiusa in entrambe le direzioni tra Abbadia e Bellano. Sentita la sala operativa regionale, informano che al momento è ferma a scopo precauzionale anche la ferrovia".

Da SondrioToday foto e notizia della caduta dei macigni sulla Super 36

Il traffico ferroviario è stato riattivato nella tarda serata, con indicazioni di attraversare il tratto oggetto dello smottamento a velocità contenuta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Crandola Valsassina: trovato morto nella vasca da bagno Vittorio Galluzzi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi, si cerca nell'Adda

  • Trovato un cadavere nell'Adda: si teme sia quello di Nicola Scieghi

  • "Lecco non si lega": mille alborelle scendono in piazza contro violenza e odio

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

Torna su
LeccoToday è in caricamento