Bobbio, doppio intervento sulle piste da sci: al lavoro anche l'elisoccorso. Nel pomeriggio intervento a Margno

Durante la mattinata di venerdì 27 il personale sanitario è entrato in azione in Valsassina

I Piani di Bobbio oggi (foto webcam Piani di Bobbio-Valtorta)

Bel tempo e temperature gradevoli hanno richiamato svariate persone sulle piste da sci dei Piani di Bobbio. Così come avvenuto nella giornata di Santo Stefano, più di una volta il personale sanitario è dovuto entrare in azione per prendersi cura degli sciatori infortunatisi sulla neve. Già poco prima delle dieci di venerdì 27, infatti, i volontari di Lecco Soccorso hanno traportato un giovane di ventitrè anni presso l'ospedale "Manzoni" di Lecco, dov'è arrivato dopo circa un'ora dall'inizio dell'intervento.

Poco prima di mezzogiorno, invece, sulle piste si è portato un elicottero fatto decollare dalla base dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, inviato in loco insieme ai tecnici della XIX Delegaziona Lariana del Soccorso Alpino e Speleologico. Ancora frammentarie le informazioni relative a questo secondo incidente, che sarebbe avvenuto in prossimità del Santuario della Regina dei Monti e delle Funivie, vedendo il coinvolgimento di due giovani di dieci e sedici anni.

Al lavoro anche a Margno

Nel pomeriggio, inoltre, i mezzi dei soccorritori sono entrati in azione anche a Pian delle Betulle, nel territorio comunale di Margno, per l'infortunio occorso a un trentanovenne mentre si trovava sulle piste da sci. Anche in questo caso è stato necessario l'intervento del Soccorso Alpino della Stazione di Premana, unitamente a quello della sezione della Croce Rossa di Premana; l'uomo è stato trasportato in codice verde a Lecco. Nel corso della giornata sono stati altri due gli interventi del personale sanitario in Valsassina, entrambi sul Grignone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Castello, dopo mezzo secolo chiude lo storico negozio di alimentari di Rino e Grazia

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Rintracciati i due minori che si erano allontanati dalle proprie case di Verderio e Paderno

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

  • Cadavere nell'Adda: si tratterebbe della donna scomparsa due giorni fa

Torna su
LeccoToday è in caricamento