menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Martiri di Fossoli", anche il Comune a 71 anni dalla strage ricorda i suoi caduti

Il Comune presenzia alla cerimonia a Carpi in memoria dei caduti del campo di concentramento

Domenica 12 luglio si terrà a Carpi la commemorazione pubblica dei caduti di Fossoli. Dopo 71 anni si ricordano i 67 prigionieri politici freddati nell'eccidio, provenienti da 27 diverse province italiane. 

Il Comune di Lecco ricorda in particolare i suoi quattro cittadini, Lino ciceri, Antonio Colombo, Luigi Frigerio e Franco Minonzio, che insieme agli altri persero la vita per mano dei nazisti. 

I quattro hanno diversi background ma un unico comune denominatore, l'appartenenza al movimento partigiano antifascista che fu causa del loro arresto prima e della sommaria esecuzione poi. 

L'assessore Salvatore Rizzolino si recherà, insieme ai rappresentanti del Comitato Provinciale dell'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia e al Gonfalone comunale, al palazzo del Comune di Carpi (Modena) per ricordare la strage e celebrare le vite dei nostri quattro "martiri di Fossoli".

A seguire, dall'8 al 13 luglio verrà esposto nel cortile del palazzo comunale lo striscione commemorante le vicende dei quattro lecchesi.

Per non dimenticare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento