menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Angelo Battazza (al centro) con Patrick e Aldegani durante una partita della stagione 2012/2013 (foto M.Bonacina)

Angelo Battazza (al centro) con Patrick e Aldegani durante una partita della stagione 2012/2013 (foto M.Bonacina)

Imprenditore regala abbonamenti per la Calcio Lecco a migranti e lecchesi in difficoltà

La decisione "Per regalare un po' di svago anche a chi passa momenti di sconforto"

Abbonamenti alle partite della Calcio Lecco in regalo ai cittadini più bisognosi: è questa l'iniziativa di Angelo Battazza, imprenditore di Pescarenico e grande appassionato di calcio.

Le tessere, acquistate dall'imprenditore durante la campagna abbonamenti dello stadio Rigamonti-Ceppi, saranno date in regalo in parte ai profughi ospitati in città, e in parte ai lecchesi in difficoltà, scelti grazie anche alla collaborazione con il Comune.

«Ho deciso di fare questo regalo alle persone per contribuire a dare un po' di svago anche a chi è in serie difficoltà e attraversa momenti di sconforto», ha spiegato l'imprenditore di Pescarenico, raggiunto al telefono. Gli abbonamenti saranno consegnati nel pomeriggio di giovedì, a Palazzo Bovara: Battazza non ha voluto comunicare il numero esatto, ma si tratterebbe di circa un centinaio di tessere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento