menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La vista di via Carlo Porta dalla passerella (Bonacina/LeccoToday)

La vista di via Carlo Porta dalla passerella (Bonacina/LeccoToday)

Acqua torbida, puzza e degrado: l'invivibile "passeggiata" di via Carlo Porta

La striscia di asfalto a fianco del torrente Caldone viene percorsa a gran velocità dai passanti, costretti a turarsi il naso. Dieci giorni fa il versamento sospetto

Esattamente dieci giorni fa, i tecnici di Arpa Lombardia, i Vigili del Fuoco e gli agenti della Polizia Locale di Lecco si recavano in via Carlo Porta per prelevare l'acqua del torrente Caldone, all'interno della quale era stata individuata una sostanza sospetta. Smaltito lo sversamento, la situazione non si può dire particolarmente migliorata, a fianco di quella striscia d'asfalto che collega il centro commerciale "La Meridiana" al centro della città.

Sversamento nel Caldone, il responso delle analisi: rifiuto inerte non pericoloso 

Puzza e degrado: via Carlo Porta è invivibile

A farla da padrona, complice il bassissimo livello dell'acqua (torbida) a causa delle scarse precipitazioni cadute sul Lecchese da circa un mese a questa parte, sono soprattutto i rifiuti, riemersi o rimasti incagliati nelle rocce tra cui si snoda il magro corso d'acqua. Non solo: alla nostra vista compare anche la carcassa di un grosso pesce, probabilmente una trota. Di recente nel torrente sono stati immessi settanta chili dell'esemplare, all'interno del campo gara 4 (la pesca alla trota ha riaperto il 24 febbraio).

Caviate: il verde trasformato in una discarica a cielo aperto, zona franca per gli incivili

Prima dell'inizio della nuova settimana non sono previste nuove precipitazioni sulla città e nelle zone limitrofe, ma un maggior senso civico sicuramente aiuterebbe a rendere più vivibile il passaggio in quel frequentatissimo tratto di strada pedonale e ciclabile.

Escrementi sul lungolago: degrado e... una precisazione al padrone: «Questo sei tu»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento