menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calolzio, lite domestica rischia di sfociare in accoltellamento: intervengono i carabinieri

I militari hanno dovuto sedare una rissa che stava rapidamente degenerando. Inoltre hanno controllato quasi trenta persone nella zona della stazione

I Carabinieri della Compagnia di Lecco, fin dal mese di giugno 2017, hanno focalizzato la loro attenzione sul territorio del comune di Calolziocorte, interessato da recenti richieste di maggiore sicurezza da parte della popolazione e dell’utenza frequentante la locale stazione ferroviaria. Di recente, infatti, si sono verificati vari episodi di accoltellamento proprio in quella zona.

Tale attività, focalizzata in particolare al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti ed al controllo di soggetti comunque gravitanti in tali aree d’interesse, ha già portato, il 20 giugno 2017, all’arresto di un giovane, originario del Ghana, trovato in possesso di 50 grammi di marijuana e di un egiziano, 29enne, trovato in possesso, in data 28 luglio, di marijuana e cocaina, nonché al rinvenimento, nei pressi del “Parco dell’Adda”, di alcuni involucri di cellophane, per complessivi 30 grammi di marijuana.

Nella serata di mercoledì 2 agosto i Carabinieri della Stazione di Calolziocorte, intervenuti a sedare una lite domestica all’interno di un appartamento cittadino, hanno proceduto alla denuncia in stato di libertà di una donna 39enne, originaria della Costa d’Avorio, responsabile di aver minacciato il proprio convivente, brandendo un coltello da cucina.

Sempre a prosieguo dell’attività di controllo, nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Lecco hanno svolto ulteriori mirati accertamenti nella zona della stazione ferroviaria e dell’area denominata “interscambio”, procedendo all’identificazione di 29 persone, tra cui 7 cittadini non appartenenti alla comunità europea, quest’ultimi risultati in possesso di regolare permesso di soggiorno.

I controlli continueranno anche nei prossimi giorni, con le stesse finalità, fanno sapere dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Lecco.

controlli carabinieri calolzio agosto 2017 (1)-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento