menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La gattina Grisù salvata ieri pomeriggio in corso Dante a Calolziocorte.

La gattina Grisù salvata ieri pomeriggio in corso Dante a Calolziocorte.

Il gattino Grisù resta incastrato, salvato da passanti e Vigili del fuoco

Il felino, che si è poi scoperto essere una femmina, era rimasto bloccato tra le vetrine di due negozi in centro Calolzio. Curato dalla veterinaria Gabriella Zaina, è ora affidato a una volontaria

Sta bene la gattina salvata ieri pomeriggio grazie all'intervento dei Vigili del fuoco e di alcuni passanti in centro Calolziocorte. Il micio si era intrufolato per errore in una fessura tra un muro e alcune vetrine di un negozio di corso Dante, in centro città. Alcune passanti si sono accorti del miagolìo e hanno dato l'allarme allertando i pompieri.

Scontro tra auto e motorino nella notte a Calolzio: coinvolti un anziano e due ragazzini

Grazie all'intervento dei Vigili del fuoco il felino è stato fatto uscire piano piano dal pertugio, recuperato e curato. Inizialmente spaventato, il quadrupede, ancora cucciola, è stato portato dalla veterinaria Gabriella Zaina con studio in corso Europa che gli ha presto le cure necessarie. Dopo poche ore stava già meglio e oggi è stato accolto a casa da una volontaria.

Inizialmente, durante l'intervento dei Vigili del fuoco, il micio era stato chiamato Grisù. Scoperto che si trattava di una gattina, è stata poi soprannominata Grisulina. (Sopra il gatto nello studio veterinario di Gabriella Zaina, sotto due immagini del salvataggio tratte dal gruppo FB "Sei di Calolzio se...").

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento