menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sul posto la Polizia locale e i Volontari del Soccorso di Calolziocorte.

Sul posto la Polizia locale e i Volontari del Soccorso di Calolziocorte.

Incidente a Calolzio, ciclista finisce in ospedale

Il 45enne avrebbe fatto tutto da solo, cadendo dopo aver toccato un cordolo. Il sinistro è avvenuto alla rotonda di Sala, tra la Lecco-Bergamo e il ponte di Olginate. Immediato l'intervento dei soccorsi

Paura per un ciclista uscito di strada e caduto all'altezza della rotonda di Sala a Calolziocorte. L'incidente è avvenuto alle 11 di oggi, sabato 7 dicembre, in corso Europa, lungo la Lecco-Bergamo all'incrocio con il ponte Cesare Cantù per Olginate. L'uomo, 45 anni, avrebbe fatto tutto da solo. Stava viaggiando in sella alla sua bicicletta da Calolzio in direzione Cisano quando avrebbe urtato inavvertitamente un cordolo della strada perdendo così l'equilibrio e finendo rovinosamente a terra. Non si esclude però che l'incidente possa essere dovuto a un avvallamento della strada.

Travolta mentre va in bici, giovane trasportata in ospedale

L'allarme è scattato in codice rosso e sul posto sono intervenuti i Volontari del Soccorso e gli agenti della Polizia locale di Calolziocorte. Toccherà a loro stabilire l'esatta dinamica del sinistro. Non ci sarebbero comunque stati impatti con altre vetture. Dopo le prime cure sul posto, il 45enne è stato trasportato d'urgenza in codice giallo all'ospedale Manzoni di Lecco. Dopo lo spavento iniziale le sue condizioni sarebbero poi apparse meno gravi. L'uomo, cosciente, ha comunque riportate alcuni traumi e ferite serie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Attualità

Tir bloccato in via Parini: rallentamenti nel centro di Lecco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento