rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Calolziocorte

Calolzio in lutto per la scomparsa del dottor De Franco

A lungo medico di base e punto di riferimento per tante famiglie, era stato tra i fondatori dei Volontari del Soccorso e della Pro loco, nonchè assessore a inizio anni Ottanta. "Un gentiluomo impegnato per la comunità. Se ne va un pezzo di storia locale"

Fu tra i fondatori dei Volontari del Soccorso di Calolzio, assessore comunale e a lungo medico di famiglia nelle frazioni alte della valle San Martino. Il dottor Cosimo De Franco è stato questo, ma soprattutto un punto di riferimento per tantissimi calolziesi, sia per la sua professione, sia per il suo impegno civico e per la sua umanità. De Franco si è spento all'età di 90 anni, era nato infatti il 22 novembre del 1931. Originario della Puglia, si era poi trasferito da giovane a Calolzio impegnandosi nella vita sociale e civica cittadina. Lavorò per circa 40 anni come medico condotto e Ufficiale sanitario tra Carenno, Erve e Rossino, frazione dove risidieva, andando poi in pensione a inizio anni 2000.

Venne anche eletto Consigliere comunale e lavorò come assessore alla Pubblica Istruzione nelle Giunte dei sindaci DC Cesare Savini e Giuseppe Bussolati, a cavallo tra la fine degli anni Settanta e l'inizio degli Ottanta. Fu tra gli ideatori della manifestazione del Maggio Calolziese, e poi ancora tra i fondatori della Pro loco e dei Volontari del Soccorso di Calolzio nel 1970. Proprio lo scorso settembre l'associazione di via Mazzini lo aveva premiato con una pergamena per la sua storica e meritoria attività all'interno del sodalizio. E lui, cosa non frequente, si era visibilmente commosso.

Volontari De Franco-2

In tanti lo ricorderanno anche per la sua immancabile e gradita partecipazione al Corteo storico della Valle Martino ogni anno all'Epifania come figurante, in particolare nelle vesti di Re Erode. Sempre presente e disponibile, sono numerosi i ricordi e le attestazioni di cordoglio espresse nei confronti dei famigliari del dottor De Franco che rimbalzano in queste ore da parte delle persone che lo avevano conosciuto e apprezzato. Parole che possono essere riassunte in questo messaggio: "Il dottor De Franco è stato un gentiluomo impegnato per la sua comunità alla quale era profondamente legato. Con lui se ne va un pezzo di storia locale, non lo dimenticheremo".

Tra i pensieri di cordoglio, anche quello espresso dal presidente Fabrizio Vatteroni a nome dei Volontari del Soccorso di Calolzio. "Il Dott. De Franco è stato uno dei fondatori della nostra associazione, in questi anni ci è sempre stato vicino nel darci consigli, in particolare per quanto riguardava la parte sanitaria, ricoprendo anche la carica di vice presidente e direttore sanitario. In occasione dei festeggiamenti per il 50° della nostra associazione lo avevamo incontrato e ci aveva incoraggiato nel continuare quanto era stato fatto in questi primi 50 anni di servizio. I Volontari perdono un importante riferimento. Mandiamo le più sentite condoglianze alla moglie e ai figli".

Erve Giancarlo-2

E anche il sindaco di Erve, Giancarlo Valsecchi, ha voluto delineare un ricordo del compianto medico a nome della comunità. "Anche Erve piange la scomparsa del dottor Cosimo de Franco, nostro cittadino onorario dal 2002, già Ufficiale Sanitario e Medico Condotto che ha prestato servizio nel nostro comune per 60 anni - ricorda Giancarlo Valsecchi (insieme a De Franco nella foto sopra) - Mi legano a lui tantissimi ricordi, per me e per tutti noi era 'Il Dottore'. Verso la fine degli anni Settanta, da Presidente, mi volle con lui nella Pro loco di Erve. Fu tra i primi nel lontano 1980 a felicitarsi per la mia elezione a sindaco e ad incoraggiarmi nell'intensa attività amministrativa che io, allora ventenne, dovevo affrontare. Negli anni successivi collaborò in prima persona nell'organizzare le gite e le giornate comunitarie della terza età apprezzate dalla comunità ervese. Era sempre presente alle nostre manifestazioni e attivo nel proporre iniziative e a segnalare problemi che interessavano il nostro paese - aggiunge il sindaco - Lo ricordo con tanto affetto, stima e riconoscenza".

Cosimo De Franco lascia la moglie Giuseppina e i figli Lucia, Giovanna, Massimo, Marcella e Stefania insieme ai nipoti e agli altri suoi cari. I funerali verranno celebrati martedì 5 aprile alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di Rossino. Poi la tumulazione al cimitero della frazione calolziese

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calolzio in lutto per la scomparsa del dottor De Franco

LeccoToday è in caricamento