Rissa in stazione a Calolziocorte: identificate due persone

Sedata da Polizia locale e Carabinieri una violenta scazzottata. Uno dei due trovato in possesso di hashish. L'assessore Caremi: «Garantita la sicurezza in una zona delicata»

Controlli della Polizia locale a Calolzio (Foto di repertorio)

Rissa nei pressi della stazione a Calolziocorte: individuate dalle forze dell'ordine due persone. L'episodio è accaduto nel pomeriggio di oggi, lunedì, intorno alle 16, nella zona dell'interscambio ferroviario in Via Stoppani, già teatro in passato di spiacevoli fatti di cronaca. Protagonisti due immigrati, uno di nazionalità marocchina e l'altro senegalese, che in breve tempo sono passati dall'alterco alle mani in maniera molto violenta.

Rissa in zona stazione a Calolzio, tre persone coinvolte

Lo scazzottamento non è passato inosservato ad alcuni agenti della Polizia locale di Calolzio impegnati in un pattugliamento dell'area. I vigili sono così intervenuti, allertando anche i Carabinieri della stazione cittadina. La rissa è stata sedata dalle forze dell'ordine,  i due immigrati identificati e condotti successivamente in Questura a Lecco per l'accertamento dei dati forniti. Uno dei due è risultato inoltre in possesso di una modica quantità di stupefacente di tipo hashish.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ringrazio le forze dell'ordine per il costante controllo della stazione - ha commentato l'assessore alla Polizia locale del Comune di Calolziocorte, Luca Caremi - L'intervento di oggi è stato importante perché ha permesso di mantenere e garantire la sicurezza in una zona molto delicata».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Postavano sui social video girati a Lecco con pistole e maceti, blitz della Polizia contro la "Baby Gang"

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

  • Coronavirus, il punto: numero record di positivi nel Lecchese, 198

  • Conte ha firmato il nuovo Dpcm. Bar e ristoranti chiusi alle 18, alle superiori didattica a distanza al 75%

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento