menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri hanno inseguito e arrestato due malviventi nella giornata di martedì 17 giugno

I carabinieri hanno inseguito e arrestato due malviventi nella giornata di martedì 17 giugno

Calolziocorte: doppio inseguimento finito in arresto per i carabinieri

Nella giornata di ieri, martedì 17 giugno, i carabinieri della compagnia di Lecco hanno tratto in arresto 4 persone per reati contro il patrimonio

Nella prima mattinata di martedì 17 giugno, a Calolziocorte, i militari della locale stazione si sono posti all’inseguimento di un furgone Volkswagen rubato a Rovigo il 5 giugno scorso, a bordo del quale si erano dati alla fuga due extracomunitari dopo aver perpetrato dei furti a bordo di due autovetture in sosta in un parcheggio in località Somasca di Vercurago. 

L’inseguimento si è protratto fino a Cisano Bergamasco (BG) dove il furgone è stato raggiunto e un ventiquattrenne cubano, con precedenti di polizia, S. V. C. P., irregolare sul territorio nazionale, tratto in arresto. 

Il complice D. R. J. A., cileno 49enne, anch’egli pregiudicato, approfittando della concitazione è riuscito a darsi alla fuga e, poco lontano, ad impossessarsi di una Fiat Panda mentre la proprietaria era impegnata nel rifornimento all’interno di un distributore di carburante.

Sul luogo, intanto, sono intervenute le pattuglie del nucleo radiomobile di Lecco insieme a quelle della stazione dei carabinieri di Cisano Bergamasco e, proprio quest’ultima, è riuscita ad intercettare l’autovettura ingaggiando un nuovo inseguimento terminato poi in Villa D’Adda (BG) dove il fuggitivo ha perso il controllo del mezzo schiantandosi contro un muretto per poi essere tratto in arresto.

Sono stati recuperati e restituiti ai proprietari una borsa ed un marsupio contenenti denaro contante per un totale di 400 euro circa, ed un telefono cellulare, trafugati a bordo delle due autovetture sottoposte a sequestro.

I due arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza del comando provinciale carabinieri di Lecco in attesa della celebrazione del giudizio con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento