menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calolziocorte, arrestato minorenne ivoriano

Pronto intervento dei Carabinieri venerdì sera, allertati da una chiamata al 112 da un lecchese derubato da un minorenne ivoriano del proprio cellulare.

Nella serata di venerdì, intorno alle 20.00, i Carabinieri hanno fermato a Calolziocorte, in zona stazione, un minorenne ivoriano, di 17 anni, già noto alle forze dell'ordine per alcuni precedenti. Il ragazzo aveva scippato un signore lecchese del cellulare a bordo del treno Milano - Lecco. L'uomo, dimostrando una pronta reazione, aveva però allertato immediatamente il 112, di modo che le "gazzelle" dell'Arma, che erano ferme proprio in stazione in servizio di pattuglia, hanno potuto individuare il diciassettenne all'uscita della stazione, fermarlo e recuperare la refurtiva. 

Il minore è stato, quindi, accompagnato presso il centro di prima accoglienza Cesare Beccaria di Milano a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei minori.

“Gli interventi di ieri - commenta il comandante della Compagnia di Lecco, Magg. Gaetano La Rocca, riferendosi anche all'arresto avvenuto nella mattinata di venerdì - si inseriscono nell’ambito del rafforzamento dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Lecco che, per quanto concerne Calolziocorte, continueranno a dedicare particolare attenzione alla stazione ferroviaria ed all’area di interscambio soprattutto nelle ore serali, in ragione dei consistenti flussi di viaggiatori in arrivo e dei pregressi episodi di degrado segnalati”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento