Costa Masnaga: incendio nei campi al confine con Camisasca. Intervengono i pompieri

Al lavoro per spegnere il rogo i mezzi arrivati da Lecchese e Comasco

Il pick-up dei pompieri di Erba al lavoro (Foto Daniel Malinverno)

Pompieri al lavoro nel primo pomeriggio di giovedì 27 settembre per sedare l'incendio scagionatosi in un campo e sulle sterpaglie a lato di Via Brascesco, al confine con la frazione di Camisasca (Costa Masnaga). Al lavoro, per spegnere il rogo, i pompieri del comando di Lecco a bordo di un'autobotte e quelli di Erba, minuti, oltre che di un'altra autopompa, di un pick-up. Le operazioni di spegnimento si sono concluse con successo prima che l'incendio potesse allargarsi ulteriormente nelle zone adiacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intossicato a Costa Masnaga: trentanovenne finisce in ospedale

(Fotoservizio di Daniel Malinverno)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria a Olginate, morto l'uomo colpito nell'agguato

  • Sparatoria di Olginate, Passoni: «Parenti della vittima in collera, ma serve mantenere la calma»

  • Dove gustare un buon aperitivo a Lecco

  • Agguato a Olginate, esplosi colpi di pistola: uomo in condizioni gravissime

  • Everesting completato! Diciassette ore e quarantuno minuti tra Valmadrera e Pianezzo, l'impresa di Butti e Ciresa

  • Cacciatore colto da malore: elitrasportato a Lecco in gravi condizioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento