menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Troppo alcol a Capodanno, quattro giovani in ospedale

È finita con un'intossicazione etilica la festa per l'anno nuovo di quattro giovani della provincia, soccorsi durante la notte e portati in ospedale

È iniziato con una chiamata al 112 l'anno nuovo di quattro giovani della provincia di Lecco, soccorsi in ambulanza nella notte di Capodanno: l'arrivo del nuovo anno è, tradizionalmente, l'occasione per  permettersi qualche brindisi in più, pur senza esagerare, ma non è andata così per i quattro ragazzi, finiti in ospedale per intossicazione etilica.

Le prime chiamate sono arrivate poco prima dell'1:30 di stanotte da Vendrogno e da San Zeno, frazione di Olgiate Molgora, dove quasi contemporaneamente un ragazzo di 19 enni e un sedicenne si sono sentiti male per il troppo alcol. I due giovani sono stati soccorsi rispettivamente dai sanitari di Bellano e di Merate, e trasportati l'uno all'ospedale di Lecco, l'altro al Mandic.

Mancavano pochi minuti alle 3 quando i soccorsi sono stati allertati per una ragazza di 21 anni: l'ambulanza è arrivata a Malgrate e, dopo che gli operatori hanno verificato le condizioni della giovane, quest'ultima è stata trasportata all'ospedale del capoluogo per accertamenti.

Un altro giovane, stavolta un 23enne, è stato soccorso poco prima delle 4: gli operatori della Croce rossa lo hanno raggiunto a Lecco, per poi trasportare anche lui al Manzoni.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento