menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oltre un etto di hashish in casa, spacciatrice arrestata a Calolzio

In casa della trentacinquenne anche un bilancino e i "guadagni"

Le hanno trovato in casa un etto e mezzo di hashish e l’hanno arrestata per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti: protagonista della vicenda A.Z, 35 anni, residente a Calolziocorte, che ieri 5 ottobre è finita in manette.

Durante un controllo effettuato nel pomeriggio di ieri, i militari hanno infatti fermato un’auto in via Piloni a Lecco, sulla quale viaggiava la calolziese e un uomo residente nel capoluogo: il nervosisimo dei due ha insospettito gli uomini dell’Arma, che hanno quindi deciso di perquisire la coppia, trovandogli addosso 4 grammi di hashish.

La perquisizione è quindi proseguita nelle abitazioni dei due, e in casa della donna sono stati ritrovati, oltre al "panetto" di stupefacente, un bilancino elettronico e 465 euro: prova inconfutabile, secondo i militari, che la 35enne si dedicasse anche allo spaccio.

A quel punto la calolziese è stata arrestata con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e portata alle camere di sicurezza del Comando Provinciale. Stamani si è celebrato il rito direttissimo, a seguito del quale la donna è stata condannata alla pena di 11 mesi di reclusione, pena sospesa.

hashish carabinieri (1)-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento