Meratese, Carabinieri al lavoro: due giorni di controlli serrati e due denunce

I militari hanno controllato oltre centocinquanta persone fra il 5 e il 6 novembre

Due giorni di controlli serrati nel meratese, messi in atto dai Carabinieri della stazione locale mercoledì 5 e giovedì 6 novembre, nell'ambito di un'operazione volta a contrastare lo spaccio di stupefacenti e i reati predatori, in particolare i furti nelle abitazioni private.

Il servizio ha visto impegnati una quarantina di militari, che in due giorni hanno controllato circa 150 persone, di cui 10 straniere in possesso di regolari documenti di soggiorno, altre 20 detenute agli arresti domiciliari (tutte rintracciate presso le loro abitazioni), 100 autovetture e due pubblici esercizi.

Nel corso dell'operazione i Carabinieri hanno denunciato C. U., 36enne di Oggiono, per porto ingiustificato di armi: sottoposto a controllo presso la stazione ferroviaria di Costa Masnaga, gli è stato trovato addosso un coltello con la lama più lunga rispetto ai limiti consentiti dalla legge.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia è scattata anche per C. M., 18 anni, di Cremella: il giovane è stato trovato alla guida di un'auto appartenente a un amico e, nel corso della perquisizione compiuta su di lui, sulla vettura e, in seguito, nella sua abitazione, sono stati trovati 10 grammi complessivi di marijuana, di cui una parte già suddivisa in dosi, oltre a un bilancino, del materiale atto al confezionamento di stupefacenti e un coltello con la lama eccedente i limiti di legge. Il 18enne è stato denunciato per porto ingiustificato di armi e detenzione di stupefacenti ai fini si spaccio; l'amico, invece, è risultato estraneo ai fatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di via Papa Giovanni: morta la 19enne sbalzata da un'automobile

  • Transumanza da record a Lecco: atteso sabato il passaggio di 3.200 pecore

  • Il ricordo di Chiara in via Papa Giovanni: «Sarai sempre nei nostri cuori»

  • Allo stadio "Rigamonti-Ceppi" l'ultimo saluto alla giovane Chiara Papini. Ai domiciliari l'investitore

  • Transumanza a Lecco: il maxi gregge ha completato il suo viaggio verso la Valsassina

  • Scontro fra moto a Mandello, conseguenze gravi per tre persone

Torna su
LeccoToday è in caricamento