menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nibionno, viola gli obblighi di sorveglianza: arrestato 30enne

L'uomo era stato notato precedentemente in vari comuni della provincia

Nella tarda serata di ieri, venerdì 29 maggio, i Carabinieri di Cremella hanno arrestato M.N., 30enne da Nibionno, con precedenti di polizia, sottoposto al regime della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di residenza. I militari, recatisi più volte presso la sua abitazione nel corso del pomeriggio per i consueti controlli, lo hanno rintracciato solo poco prima dell’ora di cena.

Gli accertamenti svolti dai militari hanno consentito di verificare che il 30enne, durante la giornata, era stato notato in vari comuni della provincia, ove si era recato, a suo dire, per aiutare un amico autista nel proprio lavoro. Immediato quindi il riscontro della violazione, da parte dell’uomo, degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale, motivo per il quale i militari lo hanno arrestato. Lo stesso ha trascorso la notte nelle camere di sicurezza della compagnia di Merate, in attesa della convalida prevista per oggi presso il Tribunale di Lecco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento