rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Molteno / Via Alcide De Gasperi

Rapina a Molteno, arrestato un 21enne albanese pregiudicato e identificato un complice

Le indagini dei Carabinieri di Merate proseguono per identificare il terzo malfattore

I Carabinieri della Stazione locale di Costamasnaga, in collaborazione con il personale dell'Aliquota Operativa della Compagnia di Merate e dai militari della Stazione Carabinieri di Valmadrera, hanno arrestato per "rapina aggravata in concorso Cela Maltin, 21enne albanese residente a Valmadrera, disoccupato e pregiudicato.

Le indagini dopo la rapina al supermercato di ieri notte a Molteno sono state serrate, e hanno portato anche alla denuncia un altro albanese , T.A. di Malgrate, disoccupato ma incensurato.

L'intervento nei pressi del supermercato ha permesso ai Carabinieri di Merate di raccogliere tutte le informazioni possibili e di predisporre posti di blocco nelle rete viaria circostante. È così stata rinvenuta un'Alfa Romeo Mito rossa, verosimilmente utilizzata dai rapinatori per recarsi sul posto del reato, contenente alcuni "oggetti di sicuro interesse", e i vestiti che i ladri si sono tolti di dosso nel disperato tentativo di rendersi irriconoscibili.

Dopo il successo nell'individuazione di Maltin mentre cercava di confondersi con gli avventori di un locale pubblico presso la Stazione ferroviaria di Molteno, nella tarda serata di ieri i militari hanno rintracciato anche il complice, identificato grazie all'interrogatorio dell'arrestato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a Molteno, arrestato un 21enne albanese pregiudicato e identificato un complice

LeccoToday è in caricamento