menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Giulia Quadrifoglio del Norm dei Carabinieri

La Giulia Quadrifoglio del Norm dei Carabinieri

Il viaggio da record dei Carabinieri per consegnare tre organi da trapiantare

Missione eroica degli uomini del Norm che a bordo della loro speciale Giulia Quadrifoglio (velocità massima 307 km/h) compiono il tragitto Milano-Como e ritorno in un'ora per portare ai medici un fegato e due reni

Non avrebbero potuto rispondere in maniera più veloce a quella richiesta di aiuto, proveniente dalla centrale operativa dell'Areu: tre organi per altrettanti trapianti necessari a Milano, da prelevare però all'ospedale Sant'Anna di Como.

La notizia su Qui Como

Mercoledì mattina i Carabinieri del Nucleo radiomobile di Milano non ci hanno pensato su troppo: con la loro auto speciale "Giulia Quadrifoglio" sono partiti dalla caserma di Via Vincenzo Monti nel capoluogo lombardo alle 9.45 e alle 10.05 erano già al nosocomio lariano, dove hanno prelevato i tre organi richiesti - un fegato e due reni - per poi risalire a bordo della loro supercar, capace di raggiungere la mirabolante velocità di 307 chilometri orari.

Alle 10.30 il viaggio della speranza è ripartito e alle 10.50 i militari sono giunti al Niguarda, dove hanno consegnato il fegato. Pochi minuti più tardi gli uomini del Norm hanno concluso la loro "missione" affidando i reni all'équipe medica che li aspettava già in sala operatoria.

In tutto, da Milano a Como e ritorno, i Carabinieri hanno impiegato un'ora e cinque minuti. Se la sanità lombarda è un'eccellenza, in questo caso, il merito è anche loro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento