menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La ricevitoria "Gold Cherry" di Caravaggio

La ricevitoria "Gold Cherry" di Caravaggio

Sparatoria nella bergamasca: due morti. E' caccia aperta in Lombardia

Forse un regolamento di conti alla base del duplice omicidio di Caravaggio, costato la vita a una coppia cremonese

E' caccia aperta in Lombardia ai due killer che, intorno alle 18.15 di mercoledì 4 aprile, hanno aperto il fuoco nella sala slot "Gold Cherry" di via Treviglio, in un centro commerciale di Caravaggio. A predere la vita sono stati Carlo Novembrini, gelano classe 1967, e Maria Rosa Fortini, cremasca del 1978, entrambi residenti nel cremasco.

Spari in via Belfiore: arrestato lo spacciatore fuggitivo

Gli inquirenti stanno vagliando tutte le piste: pare che uno degli omicida, stando a quanto riportato da l'Eco di Bergamo, in passato abbia avuto una relazione sentimentale con la donna. L'uomo ucciso, invece, era un pregiudicato cui, verso cui in passato, era stata adottata la misura della sorveglianza speciale.

carlo novembrini maria rosa fortini-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento