menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Card Musei Lombardia: nel "pacchetto" ci sono 5 musei di Lecco

«Con questa adesione abbiamo voluto implementare ulteriormente le modalità di fruizione dei musei della città con l'obiettivo di promuovere il patrimonio culturale lecchese»

«Il 2017 si è aperto con una grande novità nel panorama dell'offerta culturale lecchese». Simona Piazza, assessore alla cultura del Comune di Lecco, annuncia, così, che i musei del SiMUL (Sistema Museale Urbano Lecchese) entrano a far parte del "pacchetto" della Card Musei Lombardia, tessera che permette di accedere in modo illimitato e gratuito a musei e siti di interesse storico e culturale di Milano, della Lombardia e del Piemonte.

In particolare, a Lecco si avrà, così, accesso a Villa Manzoni, Palazzo Belgiojoso, Palazzo Paure e Torre Viscontea.

«Con questa adesione abbiamo voluto implementare ulteriormente le modalità di fruizione dei musei della città con l'obiettivo di promuovere il patrimonio culturale lecchese, stimolando sempre più il turismo culturale, in forte crescita in questi ultimi anni, come dimostrano anche gli ultimi dati di accesso ai musei della città - continua Piazza - L'iniziativa permetterà ai tanti possessori della Card Musei, siano essi residenti in Lombardia o in Piemonte, di conoscere da vicino Lecco e, viceversa, anche i nostri cittadini potranno non solo accedere gratuitamente ai musei "di casa" ma di visitare i tanti poli culturali e l'ingente patrimonio artistico che la nostra regione e la regione Piemonte possiedono. Uno strumento smart e facilmente reperibile, che stimolerà ancora un volta di più la scoperta e la valorizzazione delle innumerevoli risorse artistiche di cui il nostro Paese è ricco».

Le tariffe. La tessera ha un costo di 45 euro per chi ha tra i 27 e i 64 anni, di 30 euro per gli "young" (15-26 anni), di 20 euro per gli "junior" (0-14 anni) e di 35 euro per i "senior" (over 65).

La card, come spiega Filippo Cavolina, presidente dello SNAG Confcommerio Lecco, sarà acquistabile nelle edicole di Lecco e provincia. «Si tratta di un'intesa importante per noi edicolanti, un ulteriore servizio che offriamo alla nostra clientela. Sul sito lombardia.abbonamentomusei.it appariranno i punti vendita autorizzati a Lecco e provincia. In un primo momento aderiranno solo le edicole di Lecco città, poi successivamente quelle in provincia. Il cliente andrà in edicola per sottoscrivere l'abbonamento scelto».

Per tutti i dettagli: www.abbonamentomusei.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento