menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto MonzaToday)

(foto MonzaToday)

Incidente mortale in tangenziale, morto il lecchese Marco Piccarreta

Il conducente della Jeep, che ha causato il sinistro, è stato arrestato per omicidio stradale

Una manovra azzardata e, poi, il fatale schianto. E' morto così - nella tarda mattinata di oggi, martedì 2 agosto - Marco Piccarreta, 42 anni di Osnago.

I fatti. Il centauro, in sella alla moto, viaggiava lungo la Sp 342, nel tratto finale della tangenziale Est, quando la Jeep, che procedeva davanti a lui, in direzione Arcore, gli ha tagliato la strada, compiendo una spericolata inversione a U nonostante la doppia striscia continua. Marco - come racconta MonzaToday - non è riuscito ad evitare il violento impatto e, dopo essersi schiantato contro la fiancata della Jeep, è finito esanime a terra.

I soccorsi, che hanno raggiunto d'urgenza il posto, nulla hanno potuto per salvare la vita del centauro.

I carabinieri - intervenuti, sul posto, per effettuare i rilievi - hanno, ora, il compito di ricostruire la dinamica del sinistro. Il conducente della Jeep, di origini moldave, è stato arrestato per il reato di omicidio stradale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento