menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ballabio, sistemati i cartelli a segnalazione della Polizia Locale

Il sindaco Consonni:"Incredibile non sia stato fatto prima"

Sono stati infine piazzati i cartelli che indicano la presenza della Polizia Locale in quel di Ballabio.

Il sindaco Consonni si è infatti detta scioccata del fatto che fino ad oggi nel paese della Valsassina non vi fosse indicazione alcuna non solo dell'ubicazione, ma anche della presenza stessa delle forze dell'ordine al lavoro sul territorio.

Non una notizia di scarso interesse quindi, ma anzi di notevole impatto, secondo le parole del sindaco: «Finalmente, infatti, chi arriva a Ballabio viene subito informato che in paese esiste un nucleo di forze dell'ordine, e questo, evidentemente, ha il suo significato sia per gli onesti che per i disonesti».

«Trovo sconcertante - conclude la Consonni - che la presenza delle nostre forze dell'ordine non sia mai stata segnalata sino alla decisione presa da questa nuova amministrazione, oltretutto tenendo presente che la sede della Polizia Locale è scarsamente visibile, collocata com'è nel giardino della Villa municipale. Credo che con una spesa davvero minima abbiamo dato un altro piccolo contributo alla sicurezza del paese, il resto verrà appena potremo utilizzare i nostri soldi, oggi bloccati dal nefasto Patto di stabilità».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento