menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento dell'Open day

Un momento dell'Open day

Casargo, l'Open day è un successo: in trecento alla scoperta della scuola alberghiera

Ampia partecipazione per "Pregusta il tuo futuro", giornata dedicata all'orientamento

Visite guidate, shoow cooking, incontri di presentazione sull’istituto, sul convitto e sulle opportunità didattiche, e un pranzo preparato e servito dagli studenti: questi gli ingredienti di “Pregusta il tuo futuro”, Open day del Cfpa di Casargo, che si è svolto nella giornata di ieri 29 novembre e ha visto partecipare più di 300 persone fra i ragazzi all’ultimo anno della scuola media e le loro famiglie.

«Un successo straordinario - commenta il presidente di APAF Nunzio Marcelli, che ha tenuto una conferenza di presentazione nell’Aula magna dell’istituto - non ci aspettavamo un’affluenza del genere, tanto che abbiamo dovuto suddividere i partecipanti in due gruppi. Gli ospiti sono stati accolti calorosamente dai docenti, dai ragazzi e dal personale del CFPA, poi in Aula Magna hanno seguito molto attentamente le indicazioni del direttore Cimino, hanno rivolto domande e ricevuto risposte esaurienti dai nostri 4 allievi della classe quinta in veste di relatori d’eccezione: Luca Negri e Matteo Mazzucchi del corso di sala bar, Rossella Forni e Stefano Spreafico del corso di cucina. Infine hanno potuto gustare l’ottimo pranzo, preparato dai nostri allievi, con un finale travolgente: la torta con l’immagine della nostra scuola. Chi bene inizia è a metà dell’opera!».

Alunni e genitori hanno potuto scoprire l’offerta formativa per l’anno scolastico 2016/2017, che comprende corsi per operatori della ristorazione (preparazione pasti, servizi di sala e bar), operatori ai servizi di promozione e accoglienza (strutture ricettive), e il corso per diventare operatori della trasformazione agro-alimentare (panificazione e pasticceria).

«Abbiamo cercato di fornire tutte le informazioni dettagliate necessarie alle famiglie che a breve dovranno scegliere la scuola superiore per i loro figli - aggiunge il direttore dell’istituto alberghiero Marco Cimino - La grande affluenza di famiglie e ragazzi testimonia la bontà della nostra offerta formativa e l’eccellenza della nostra scuola, in grado, grazie all’esperienza e alle competenze dei nostri docenti, di preparare al meglio gli allievi con una formazione adeguata e di garantire loro un futuro lavorativo: i nostri percorsi di studio infatti rispondono perfettamente alle richieste di hotel e ristoranti e questo facilita l’inserimento dei nostri allievi nel mondo del lavoro».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento