rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca Casargo

Donna colta da malore in alpeggio, interviene il Soccorso alpino

L'allarme è scattato la scorsa notte in Alta Valsassina: le condizioni della 46enne sono presto migliorate

Soccorso Alpino in azione per salvare una donna colta da malore in un alpeggio situato nel territorio comunale di Casargo. L'intervento è scattato la scorsa notte tra mercoledì 20 e giovedì 21 luglio, poco dopo mezzanotte, in località Faedo Alto: ad entrare in azione i tecnici della Stazione di Valsassina - Valvarrone della XIX Delegazione Lariana.

L'escursionista, 46 anni si trovava in un alpeggio quando è stata colta da un malore e ha chiesto aiuto. La centrale ha subito inviato sul posto i tecnici del Cnsas, perché la persona si trovava in una zona abbastanza impervia.

Caldo record, i consigli del Soccorso Alpino per affrontare la montagna

Le squadre sono partite a piedi e hanno raggiunto l'alpeggio. Nel frattempo le condizioni della donna sono migliorate: i soccorritori, che per tutta la durata dell'intervento sono rimasti in contatto con la centrale operativa di Soreu - Sala Operativa regionali dell'emergenza urgenza sanitaria, hanno constatato l'effettiva regressione del malore e quindi sono rientrate. L'intervento è finito poco prima delle due di stanotte.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna colta da malore in alpeggio, interviene il Soccorso alpino

LeccoToday è in caricamento