menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casatenovo: in arrivo cinquecentomila euro per la caserma

Lo ha annunciato Fragomeli: "La sicurezza è prioritaria, il mio impegno proseguirà"

«In arrivo da Roma 500mila euro per la caserma dei Carabinieri di Casatenovo: nella mia agenda, la sicurezza del nostro territorio è sempre prioritaria».

Gian Mario Fragomeli, deputato lecchese del Partito Democratico, annuncia - così - il via libera allo stanziamento di fondi statali per il completamento dei lavori della caserma di Casatenovo.

«Dietro richiesta dell'amministrazione comunale - prosegue Fragomeli - in questi ultimi tempi mi sono impegnato con le strutture competenti affinchè anche la caserma di Casatenovo venisse inserita tra quelle il cui completamento dovrà essere finanziato interamente dal Ministero delle Infrastrutture. In mattinata mi è stato confermato che sarà così. Non posso quindi che dirmi soddisfatto per l'esito positivo di un lavoro durato alcuni mesi e che porterà a Casatenovo i 500mila euro necessari al completamento di un presidio territoriale di fondamentale importanza, liberando il Comune da questo onere e rendendo così le risorse risparmiate disponibili per altre necessità».

«Come con la nuova caserma dei Carabinieri di Oggiono - per il completamento della quale sono riuscito a reperire le risorse necessarie direttamente presso il Ministero dell'Economia e delle Finanze - anche il Casatese avrà ora una struttura moderna ed efficiente a garanzia della sicurezza locale. - conclude il deputato - E proprio in materia di sicurezza, quindi, il mio impegno proseguirà su più piani: sia su quello più strettamente legato al reperimento di fondi, sia su quello della formazione e dell'approfondimento specifico».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento