Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Casatenovo

Imbratta i muri con scritte pro Ucraina e Israele, denunciato 78enne

Intervento dei carabinieri a Casatenovo dove l'anziano "writer" aveva tracciato scritte in molte vie del comune brianzolo

Denuciato a 78 anni per aver imbrattato con scritte pro Ucraina e Israele le mura di diverse vie del paese. I fatti sono accaduti a Casatenovo, comune della Brianza lecchese, dove i carabinieri della locale caserma hanno deferito in stato di libertà il 78enne italiano ritenuto responsabile dell’imbrattamento di molti muri affacciati sul suolo pubblico.

La vicenda risale a fine maggio scorso quando, su molti muri delle vie di Casatenovo, apparvero delle scritte e dei disegni in supporto all’Ucraina e a Israele. Le indagini portate avanti dai militari dell’Arma, grazie all’ausilio degli impianti di videosorveglianza comunale presenti sul territorio, hanno poi permesso di individuare il responsabile delle scritte che è stato così denunciato per il reato di imbrattamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imbratta i muri con scritte pro Ucraina e Israele, denunciato 78enne
LeccoToday è in caricamento