menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attrezzi da scasso in auto, tre uomini denunciati a Casatenovo

I tre erano a bordo di una vettura registrata come già demolita

Erano a bordo di un'auto che risultava già demolita, con arnesi da scasso nel portabagagli: nella serata di ieri 29 dicembre tre uomini sono stati denunciati a Casatenovo.

Durante un controllo a San Gaetano, frazione del comune brianzolo, i carabinieri della locale stazione hanno fermato la Seat Leon sospetta con a bordo i tre nomadi: un 37enne residente a Brugherio (Mb), un 28enne proveniente da Roma ed un 21enne originario della provincia di Napoli, tutti con precedenti di polizia.

Le verifiche hanno permesso di scoprire che la vettura era registrata come mezzo già demolito, e che la patente esibita dal 37enne era falsa. Immediatamente i militari hanno perquisito l'auto, trovando svariati arnesi da scasso, utili in particolare a forzare gli infissi delle abitazioni. Il tutto, vettura compresa, è stato sequestrato.

I tre sono stati quindi sottoposti a fotosegnalamento, che ha consentito di risalire ai loro numerosissimi “alias” ed ai  precedenti per reati contro il patrimonio. Per loro è quindi scattata la denuncia per porto ingiustificato di arnesi atti allo scasso, e nei confronti dell'autista anche per la patente falsa. Nei loro confronti è stato richiesto anche il foglio di via obbligatorio dal comune di Casatenovo: non potranno tornare per tre anni.

arnesi da scasso sequestrati da CC. Casatenovo-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento