Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Caso Joele Leotta: 100 colpi e tracce di DNA incastrano tre imputati

In Inghilterra continua il processo che ha portato alla morte per gravi lesioni di Joele Leotta

La vittima Joele Leotta

Continua il processo di Maidstone che ha portato alla morte di Joele Leotta, 20 enne massacrato da più di 100 colpi da alcuni giovani lituani durante un periodo di studio-lavoro in Inghilterra.

Nel DNA di tre imputati sono state rinvenute tracce della giovane vittima residente a Nibionno che, nel periodo dell'ottobre 2013, si trovava in oltremanica assieme ad un altro giovane lecchese, anch'egli malmenato dal gruppo lituano.

Secondo gli ultimi aggiornamenti, inoltre, è emerso che gli accusati avrebbero assunto grossi quantitativi di alcol per tutto l'arco della giornata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Joele Leotta: 100 colpi e tracce di DNA incastrano tre imputati

LeccoToday è in caricamento