menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine www.iene.mediaset.it

immagine www.iene.mediaset.it

"Il catalogo dei pirla di Lecco": per "Le Iene" c'è un solo nome

Il servizio di Michele Cordaro, che ha incontrato Antonio Marongelli, ora sotto indagine

"Il catalogo del pirla di Lecco". È la simpatica ed ironica risposta de Le Iene al "Catalogo Donne Single Lecco", la discussa "iniziativa" di Antonio Nicola Marongelli, che ha raccolto e pubblicato 1.218 profili Facebook di donne, maggiorenni e minorenni, residenti a Lecco e provincia in un e-book di 95 pagine senza averne il consenso.

"Se qualcuno si è sentito offeso certamente mi dispiace, non c'era nessuna intenzione", ha detto il 49enne di Valmadrera ai microfoni di Michele Cordaro.

Il Marongelli è - ora - ufficialmente indagato per il trattamento illecito dei dati personali, reato che prevede una pena fino ad un massimo di 2 anni di reclusione, perché - come spiegato da Marisa Marraffino, avvocato esperto in reati informativi - "non è vero che tutto quello che noi mettiamo online può essere diffuso per ogni finalità".

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTO IL SERVIZIO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento