Cavalcavia di Isella: scatta il divieto di transito per i mezzi pesanti

Il provvedimento, conseguente al crollo del ponte di Annone, sarà in vigore fino al 31 dicembre 2016

Il cavalcavia di Isella, che sovrappassa la Statale 36 a Civate, è chiuso ai veicoli con massa complessiva superiore a 3.5 tonnellate. Lo stabilisce un'ordinanza (provvisoria) emessa dal Comune su richiesta di ANAS.

Il provvedimento - si legge nel documento a firma di Danilo Emilio Bolis, comandante della Polizia Locale - "in considerazione che a seguito del crollo del cavalcavia posto al km 41+200 del S. S. 36, si può ragionevolmente prevedere un concomitante incremento dei transiti di trasporti eccezionali lungo il cavalcavia che sovrappassa la S. S. 36 al km 4+400, con conseguente aggravio delle sollecitazioni sulle relative strutture".

In attesa di approfonditi accertamenti tecnici, il divieto di transito sul cavalcavia è in vigore - per "tutti gli autocarri con peso complessivo a pieno carico superiore ai 3.5 tonnellate" - dalle ore 12 del 31 ottobre, sino alle ore 12 del 31 dicembre 2016.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palloncino lanciato in Belgio durante i funerali di una diciottenne atterra nel Lecchese

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Tragedia a Lecco: altra vittima di un incidente sul lavoro. Si teme il gesto volontario

  • Dramma famigliare sfocia in violenza: aggredisce la convivente e tenta il suicidio

  • Tragedia in alta quota: escursionista sessantenne muore sul Resegone

  • Un progetto per prolungare la Tangenziale Est fino a sud di Lecco: ben 16 km in galleria

Torna su
LeccoToday è in caricamento