menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I giocatori del Rubgy Lecco a Villa Lario

I giocatori del Rubgy Lecco a Villa Lario

Il Rugby Lecco raccoglie tredicimila euro per Cancro Primo Aiuto

La cena a Villa Lario con il celebre chef Enrico Derflingher contribuirà all'acquisto dell'acceleratore lineare.

Un successo. La cena organizzata dal Rugby Lecco per celebrare i 40 anni dalla fondazione del club ha colto nel segno.

Durante la serata, svoltasi a Villa Lario, i blucelesti e tutti i partecipanti hanno potuto gustare le prelibatezze cucinate dallo chef Enrico Derflingher, ex giocatore del Lecco.

Obiettivo della cena, però, è stato soprattutto raccogliere fondi in favore di Cancro Primo Aiuto, per sostenere l'acquisto dell'acceleratore lineare di cui si doterà l'ospedale Manzoni di Lecco. Attraverso l'iniziativa del Rugby Lecco sono stati raccolti 13mila euro che serviranno alla nobile causa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento