menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro espositivo museale di Lecco: firmata la risoluzione dei lavori

Oggi il presidente della provincia di Lecco Stefano Simonetti si è incontrato con il curatore fallimentare del Fallimento Steda, Andrea Peruffo, per la firma della risoluzione consensuale anticipata dei lavori al Centro espositivo

L’accordo prevede, a fronte del rilascio di tutti i collaudi per le attività di cantiere già espletate e completate, il comodato gratuito, sino alla completa esecuzione dei lavori, dei ponteggi, dei baraccamenti, dell’impianto elettrico di cantiere e della recinzione; il pagamento da parte della Provincia di 82.953,90 euro per i lavori effettuati a saldo in favore del Fallimento Steda.

Da oggi il cantiere rientra nella disponibilità della Provincia, che procederà immediatamente a sondare le ditte che hanno partecipato alla gara d’appalto per il subentro alle medesime condizioni dell’aggiudicatario originario.

“Esprimo piena soddisfazione per questo atto - commenta il Presidente f.f. Vice Presidente Vicario Stefano Simonetti - che ci permette di riattivare i lavori. Un risultato ottenuto a pochi mesi dalla dichiarazione del fallimento, un problema in meno per la prossima Amministrazione, altro che eterna incompiuta o polpetta avvelenata, un atto importante per procedere nell’esecuzione dei lavori. Un risultato ottenuto grazie alla caparbietà di amministratori e dirigenti, che hanno fortemente voluto la risoluzione consensuale anticipata nell’esclusivo interesse dei cittadini della Provincia. Oggi stesso ho effettuato un sopralluogo al cantiere: ora avanti tutta per la riattivazione dei lavori. Infine un’amara considerazione: a causa dei mancati pagamenti dello Stato questa impresa è fallita, provocando un fermo cantiere di oltre un anno”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento